Tradizionalità

separator

Riscopriamo preparazioni antiche, frutto dei ricordi delle nonne, delle massaie e delle tradizioni legate alla nostra terra; ricette in cui l'originalità è di primaria importanza.

Questo può essere un modo assai sottile per affermare che la cucina della tradizione mantovana è per noi un connubio tra scienza e arte, "arte benedetta" la cui conservazione consiste in una rivoluzione perpetua.

Prodotti

separator

Nel 2011 abbiamo allestito un laboratorio per la produzione della famosa mostarda mantovana, di confetture ad alta concentrazione di frutta e di prodotti tipici della nostra terra.

Le ricette sono frutto della tradizione e dell'esperienza della signora Teresa, mamma del titolare.

Mostarda Tradizionale

separator

Fiore all'occhiello delle nostre produzioni è la Mostarda Tradizionale Biologica Mantovana, la cui ricetta si trova già nei libri di cucina rinascimentali e della quale la nostra famiglia è una rigorosa conservatrice. La nostra ricetta è quella classica con i tre giorni di macerazione della frutta nello zucchero, con l'aggiunta di alcuni piccoli segreti dei quali ci facciamo custodi.

"Così prepara il mosto per fare la mostarda: prendi del mosto nuovo, fallo bollire fino a che non ne rimanga che la quarta parte o la terza. Controllane il fumo e fallo schiumare per bene. Poi trita finemente il seme della senape con il suddetto mosto, stemperandolo. Ponilo poi in un barile, dove si potra' conservare per quattro mesi. E’ ideale per carni di maiale e tinche marinate. Potrai utilizzare il mostro per altre vivande"

separator

(da "Il Liber de coquina" ­ Bibliothèque Nationale di Parigi. Autore ignoto)